ceramiche mazzotti

Storia

La ditta Ceramiche Mazzotti opera nel settore della ceramica artigianale con la manifattura di famiglia dal 1903. Appartenuta prima a Vittoria e Tullio Mazzotti (Tullio d’ Albisola 1899 – 1971), poi a Esa Mazzotti quindi al figlio Giovanni Rossello, produce ceramica artistica di pregio nella rigorosa tradizione di foggiatura e decorazione che caratterizza la ceramica di Albisola fin dal 1500.


La manifattura artigiana e lo show room svolgono ancora oggi la loro attività nella “Casa Mazzotti”, struttura futurista voluta da Tullio d’ Albisola e progettata dall’ architetto Nicolaj Diulgheroff nel 1932, perfettamente ristrutturata e conservata nel rispetto del progetto originale.

Nella sua storia la ditta ha operato con i migliori artisti e decoratori che hanno reso Albisola famosa in tutto il mondo, le cui opere sono esposte nei musei e collezioni più importanti a livello nazionale ed internazionale.

casa mazzotti

 

La ditta propone oggetti in ceramica interamente foggiati a mano in argilla di pasta grigia, come da tradizione, dipinti con pennello a mano libera raffiguranti i soggetti tradizionali bianco – blu e colorato. Ripropone inoltre una qualificata selezione di motivi “Art Decò” che hanno caratterizzato ampia parte della sua produzione negli anni ’20, ’30 e ’40.
La produzione si articola fra oggetti d’arredamento, servizi da tavola, pannelli decorativi, bomboniere e lampade tutto in varie forme e dimensioni.

Producendo a mano pezzo per pezzo, la manifattura è inoltre in grado di realizzare articoli personalizzati su indicazione del cliente.